AdWords all’estero: La verifica degli annunci

Postato da  

Molti clienti ci scrivono perché non riescono a capire come fare a visualizzare gli annunci Adwords all’estero.

Questo è sicuramente molto utile, soprattutto quando devi impostare una campagna da zero.

E’ infatti buona strategia cercare una prima ispirazione dai colleghi d’oltreoceano, questo perché è probabile che i loro annunci contengano già i punti di forza necessari per indurre i navigatori interessati a cliccare.

Ovviamente l’altro caso in cui questa pratica è molto utile è quando si fa una campagna all’estero e si vuole verificare se il proprio annuncio è pubblicato.

Pochi sanno che esiste un Tool di Google che serve proprio a questo, e permette di visualizzare la preview degli annunci in tutte le lingue e gli stati del mondo.

Il Tool lo trovi a questo indirizzo.

Se invece hai bisogno di una guida gratuita puoi scaricare il manuale AdWords di Giulio per scoprire in 5 lezioni i trucchi dei professionisti.

Il funzionamento è semplicissimo: basta inserire la parola chiave e le coordinate geografiche dove vuoi vedere gli annunci adwords e il gioco è fatto. Continua a leggere AdWords all’estero: La verifica degli annunci

Landing Page: come ottimizzarla in 10 passi (Parte 1)

Postato da  

Molte persone passano la maggior parte del loro tempo a creare traffico targhettizzato per i loro siti web, altre si preoccupano di cercare le parole chiavi migliori da utilizzare con adwords e altre ancora preferiscono i social media per fare marketing online.

In pochi però si preoccupano di migliorare l’aspetto delle proprie pagine, dando come per scontato che se non ci sono acquisti è solo perché c’è poco traffico o il prodotto non piace.

Una volta che i visitatori cliccano su un annuncio o su un link che porta al tuo sito web la prima cosa che vedono è la landing page. E’ la prima impressione che l’utente si fa su di te e sul prodotto e si sa, la prima impressione è quella che conta di più.

Per contribuire a rendere migliore le vostre landing page e dare all’utente la miglior esperienza possibile ho messo insieme alcuni passi da seguire.

Se invece desideri sapere tutto su AdWords scarica il Corso AdWords Gratis di Giulio Marsala, troverai suggerimenti facili e immediati per creare una campagna vincente.

Come prima cosa è importante capire come i visitatori vedono le tue pagine. E’ stato più volte dimostrato che l’utente medio legge una pagina di destinazione come leggerebbe un libro o una rivista, ovvero parte da sinistra, poi a destra poi in diagonale in basso a sinistra e poi torna finalmente in cima. Questo significa che il pezzo più importante della pagina andrà messo in cima e il secondo più importante sulla destra. Continua a leggere Landing Page: come ottimizzarla in 10 passi (Parte 1)

Novità AdWords: Un nuovo tipo di corrispondenza

Postato da  

E’ gia da qualche giorno che google ha reso disponibile un nuovo tipo di corrispondenza per le nostre parole chiave su adwords.

Dopo la corrispondenza generica, quella a frase e quella esatta nasce la Corrispondenza generica modificata.

In realtà anche se il meccanismo si avvicina molto alla corrispondenza generica i risultati dovrebbero essere più vicini a quelli ottenuti attraverso la corrispondenza a frase.

Quelli che ci seguono da qualche tempo e chi possiede la guida adwords di Giulio sa che noi non usiamo spesso la corrispondenza generica per i problemi di scarsa precisione (ed eccessiva libertà da parte di Google) che da nella ricerca delle parole chiave da parte degli utenti.

L’uso improprio della corrispondenza generica infatti porta spesso ad un costo eccessivo della campagna e ad un basso rendimento in termini di conversioni.

La corrispondenza generica modificata permette di risolvere in parte questo problema allargando comunque la ricerca delle nostre keywords.

Se utilizziamo la corrispondenza generica modificata ogni volta che un utente digiterà una parola chiave nella stringa di ricerca di google potranno comparire parole chiave in corrispondenza esatta o in varianti molto simili.

Per varianti molto simili intendo:

Continua a leggere Novità AdWords: Un nuovo tipo di corrispondenza

Come piazzare annunci su Youtube con Google AdWords (Parte 2)

Postato da  

Nella prima parte di questa serie ho mostrato come video youtube promozionali tramite la piattaforma Google AdWords.

Quando promuovi uno dei tuoi video stai pagando youtube affinché porti più visitatori a visualizzare il tuo video, ma il traffico rimane comunque su youtube. Puoi comunuqe includere dei link di call to action all’interno del video che rimandino al tuo sito web, ma è più una caratteristica interna al video che una specifica strategia di marketing.

Probabilmente vorresti che il traffico venga incanalato direttamente sul tuo sito web e non rimanga su youtube. Le persone che visiteranno il tuo sito web in questo modo entreranno nella tua strategia di marketing e acquisteranno i tuoi prodotti o servizi.

Ci sono molti modi per far in modo che i tuoi annunci video vengano mostrati su youtube addirittura dentro e accanto ai video di altre persone.

Continua a leggere Come piazzare annunci su Youtube con Google AdWords (Parte 2)

Come piazzare annunci su Youtube con Google AdWords (parte 1)

Postato da  

Considerando i volumi di ricerca totali sui vari motori di ricerca Youtube è al secondo posto subito dietro a Google.

Dopo l’acquisto di Youtube da parte di Google il famoso sito di video ha da poco reso disponibile la possibilità di inserire video sponsorizzati sulle sue pagine di ricerca con un sistema del tutto analogo a quello di AdWords.

Molti inserzionisti ignorano questa possibilità, soprattutto in Italia e questo ovviamente significa che c’è pochissima concorrenza.

Youtube è sia un motore di ricerca per video sia un aggregatore dove appunto si possono vedere video gratuitamente di ogni genere. Analogamente parlando è possibile piazzare gli annunci della rete di ricerca di adwords e gli annunci della rete di contenuto.

Su youtube è possibile mostrare due diversi tipi di inserzioni:

Continua a leggere Come piazzare annunci su Youtube con Google AdWords (parte 1)

Google 2010 FIFA World Cup – Punteggi in tempo reale

Postato da  

Non voglio entrare in discussioni calcistiche sulla partita di ieri sera, ma solo mostrare come Google ci aiuta a tenere d’occhio i punteggi delle varie squadre che partecipano alla coppa del mondo in Sudafrica.

Vuoi sapere com’è andata una delle partite del mondiale? Google ti aiuta velocemente. Invece di andare a cercare uno dei milioni di siti web che ti direbbero il risultato Google si è attrezzato e ti mostra in tempo reale il risultato ed il punteggio all’interno dei vari gironi.

E’ sufficiente inserire nella stringa di ricerca di Google il nome delle due squadre in questo modo (ma puoi scrivere anche i nomi delle squadre in italiano):

Come vedi hai a disposizione immediatamente e senza visitare alcun sito web tutta la situazione del girone che ti interessa.

Se invece stai cercando un modo per pubblicizzare la tua attività in Italia o all’estero questo corso adwords gratis potrebbe aiutarti!

Continua a leggere Google 2010 FIFA World Cup – Punteggi in tempo reale

Manuale AdWords

Postato da  

Perché un Manuale su Google AdWords?

Una domanda simile potrebbe uscire solo da chi non conosce AdWords o lo conosce per sentito dire ma non ha mai provato a pubblicizzare qualcosa con questo sistema di pay per click.

Tutti gli altri sanno quanto sia impegnativo realizzare una camapgna adwords se non si hanno le giuste conoscenze.

E’ facile infatti con Google AdWords partire con un forte entusiasmo, vedere i propri annunci pubblicati in prima pagina su Google per molte parole chiave di nostro interesse e aspettare con ansia le prime vendite.

Questa illusione però a meno che non siate stati particolarmente abili da indovinare la nicchia di mercato giusta e da applicare una strategia vincente è destinata a finire velocemente.

AdWords richiede del tempo ed un pizzico di fatica per poter essere usato al meglio. In molti settori la concorrenza è ormai alta e se non conosci le “regole giuste” sei destinato a fallire o comunque a poter coprire a malapena le spese pubblicitarie.

Ecco perché un manuale AdWords. Per aiutare tutte quelle persone e aziende che non hanno il tempo e le risorse di provare e spendere i loro sudati risparmi in campagne pubblicitarie improvvisate.

Continua a leggere Manuale AdWords

Corso AdWords

Postato da  

Nell’internet marketing AdWords ha preso ormai una posizione di rilievo. Si tratta di una piattaforma di advertising tra le più efficaci mai sviluppate sul web.

Ma perché c’è bisogno di un corso AdWords quando su internet (grazie a Google) si possono trovare tutte le informazioni per creare e gestire una campagna?

Semplice, perché queste informazioni sono per la maggior parte disponibili da parte di Google stesso nelle sue pagine di assistenza per migliorare la gestione dei vari account di tutto il mondo.

Tra l’altro Google ha un programma suo di formazione per aspiranti consulenti adwords con tanto di certificazioni ed esami da superare.

Ma pensiamoci bene, quale potrebbe essere la mission di Google?

Senza dubbio uno dei tanti obiettivi che Google ha è quello di migliorare la vita delle persone attraverso un accesso al web il più efficace possibile, ma è ovvio che essendo un’azienda lo scopo principale sia quello di ottenere ROI sempre più elevati.

Continua a leggere Corso AdWords

Trucchi AdWords

Postato da  

Tutti si chiedono come ottenere i migliori risultati con le loro campagne pubblicitarie e molti sono alla ricerca di Trucchi AdWords su internet per superare la concorrenza e spendere meno degli altri.

Non è così semplice, i trucchi adwords esistono, ma spesso purtroppo o sono contro le norme di Google, sfruttando dei piccoli bug di sistema, oppure sono destinati ad avere poco successo.

Quello che invece funziona su AdWords sono le strategie. In questo caso non possono essere poco durature poiché le strategie che funzionano su adwords sono molte e tutte ugualmente degne di studio e applicazione.

Ecco 3 semplici ma efficaci strategie per ottimizzare la tua campagna velocemente:

Continua a leggere Trucchi AdWords

AdWords IT: Google AdWords in Italia

Postato da  

Sappiamo tutti che Google è tra i motori di ricerca il più utilizzato al mondo, ma forse non tutti sanno che, a differenza di alcuni paesi l’Italia ha una delle percentuali di utilizzo di Google più alte (parliamo di 90-95 %).

In Cina al contrario Google è al secondo posto, il primo motore di ricerca utilizzato infatti è Baidu e non Google.

Tornando in Italia se Google è il motore di ricerca più utilizzato Google AdWords è di conseguenza la piattaforma di pay per click più utilizzata dalle aziende italiane per farsi pubblicità.

Questo significa certamente che la concorrenza è abbastanza agguerrita in alcuni settori anche in Italia ed è piuttosto facile senza le giuste conoscenze ottenere scarsi risultati su AdWords.

Questo però non deve spaventarti, è possibile superare la concorrenza anche nei settori ultra competitivi con un po’ di impegno e passione per quello che stai facendo.

Continua a leggere AdWords IT: Google AdWords in Italia

Pagina successiva »