Pubblicità AdWords

Postato da  

Google AdWords è un ottimo strumento per la tua pubblicità online. Milioni di persone su internet sono alla ricerca di informazioni, prodotti e servizi  e la possibilità di raggiungere queste persone con pochi euro è una straordinaria opportunità.

Mai nella storia della pubblicità è stato possibile spendere 5 euro, scrivere un paio di annunci ed essere visibili da una folla di acquirenti pronti ad acquistare i tuoi prodotti.

Ok, non è proprio così, anche fare pubblicità su AdWords ha i suoi problemi ed i suoi limiti.

Le parole chiave molto competitive ad esempio sono piuttosto care come CPC (costo per click) ed è necessario ingegnarsi un po’ per essere nelle posizioni visibili migliori al miglior prezzo.

Inoltre non basta scrivere un paio di annunci per creare una pubblicità adwords efficace. Una volta che il cliente ha cliccato sul tuo annuncio, prima di acquistare qualcosa o lasciare i suoi dati per essere ricontattato da un commerciale, ha “bisogno” di trovare davvero quello che stava cercando attraverso Google.

Per questo è necessario creare landing page appositamente studiate per ottenere una conversione, a meno che il tuo business non sia basato su un ecommerce.

In questo caso puoi sempre farti un’ottima pubblicità su AdWords creando annunci specifici per ogni tipo di prodotto a disposizione in catalogo e collegare gli annunci adwords direttamente alle pagine di acquisto di quei prodotti.

Come ottimizzare la tua campagna per creare una pubblicità AdWords efficace puoi approfondirlo nei dettagli nel corso AdWords in 5 lezioni.

Clicca qui se invece preferisci una Consulenza AdWords con un nostro esperto.

Gestione campagne AdWords

Postato da  

Nella gestione di una campagna AdWords non è consigliato creare la campagna e aspettare di ottenere i risultati desiderati.

AdWords sta diventando molto competitivo e per questo è necessario ottimizzare costantemente la campagna per farla fruttare al massimo del suo potenziale.

L’obiettivo è ovviamente quello di riuscire ad ottenere il massimo ritorno sull’investimento effettuato (ROI) per le parole chiavi più pertinenti al nostro business e che possono portare il maggior traffico ed il più targhettizzato possibile al nostro business.

Con i prezzi sempre più crescenti dei costi per click (CPC) sui vari motori di ricerca è essenziale evitare il più possibile questi errori nella gestione delle tue campagne AdWords:

Continua a leggere Gestione campagne AdWords

Campagna AdWords

Postato da  

E adesso che ho scoperto AdWords come imposto la mia campagna?

Ecco cosa potresti chiederti se è da poco che hai scoperto Google AdWords come strumento per fare pubblicità alla tua attività.

In questo articolo ti mostro la struttura base del tuo account in modo che puoi capire come impostare la tua campagna AdWords.

Per ogni account creato puoi creare diverse campagne.

Una campagna è un “contenitore di annunci pubblicitari”, chiamati “Gruppi di Annunci”.

I gruppi di annunci sono a loro volta dei contenitori di due diversi tipi di elementi: le parole chiave e gli annunci.

Per ogni gruppo di annunci puoi inserire molte parole chiave e molti annunci.

Funziona in questo modo: quando un navigatore scrive sul motore di ricerca una parola chiave tra quelle che hai inserito nel gruppo di annunci, Google mostra un annuncio tra quelli inseriti nello stesso gruppo.

La maggior parte degli utenti crea una campagna adwords per ogni gruppo di annunci che parla dello stesso argomento, ma è solo una questione di preferenza.

La campagna AdWords serve solo per permetterti di distinguere come ti è più comodo il sito a cui i gruppi di annunci si riferiscono e le impostazioni globali per quei gruppi.

Proprio per questo credo che la miglior cosa sia chiamare la campagna adwords con il nome del sito a cui si riferisce, includendo la definizione del target di riferimento e la “rete” a cui la mia campagna si rivolge.

Per maggiori informazioni su come creare la tua campagna adwords e soprattutto per renderla produttiva puoi scaricare il Corso AdWords Gratis in 5 lezioni.

Clicca qui se invece stai cercando un Consulente AdWords che gestisca la tua campagna.

AdWords Tool

Postato da  

Il Tool di AdWords per eccellenza è lo strumento per le parole chiave messo a disposizione gratuitamente direttamente da Google.

Ecco uno screenshot del nuovo strumento tuttora in versione BETA che puoi trovare sia nel tuo account AdWords sia cliccando su keywords adwords tool:

Come puoi vedere lo strumento ti da i risultati delle ricerche mensili per la keyword inserita e per alcune keywords che Google ritiene pertinenti alla tua ricerca.

Ci sono dei dati molto importanti che possono esserti utili sia per fare ricerche di mercato sia per la creazione della campagna vera e propria.

Ad esempio per la parola “adwords” vediamo che solo in Italia ci sono 60.900 ricerche mensili e che la concorrenza è alta.

C’è anche un dato che indica le ricerche mensili globali che in questo caso ammontano a ben 2.700.000

Infine anche se non è l’ultimo dato disponibile puoi vedere a destra le tendenze in base alle ricerche locali mensili per capire in quali mesi quella specifica keyword è più ricercata.

Cliccando su Visualizzazioni -> personalizza colonne avrai altri dati interessanti da verificare.

Se vuoi saperne di più su come usare questo potentissimo strumento per la realizzazione delle tue campagne ti consiglio di scaricare il corso adwords gratis di Giulio Marsala.

Clicca qui se invece desideri che un consulente realizzi per te la campagna adwords.

AdWords keyword

Postato da  

Le parole chiave su AdWords sono fondamentali. Per keyword intendo la parola esatta o l’insieme delle parole che pensi che il potenziale cliente cerchi quando è interessato al tuo prodotto o servizio.

Queste keywords che devi conoscere bene prima di creare la tua campagna con Google AdWords sono quelle per cui sei disposto a pagare affinché vengano visualizzati i tuoi annunci pubblicitari correlati.

Da notare che una parola chiave può essere formata anche da più parole e l’utente non è detto che cerchi su Google quelle parole esatte, ma digiterà una stringa di ricerca.

Ad esempio se il potenziale cliente scrive “STAMPANTE LASER A COLORI” questa è la stringa di ricerca, mentre ad esempio tu potresti aver scelto come parola chiave per far visualizzare il tuo annuncio solo “STAMPANTE”.

Ma una stringa di ricerca può essere anche “PULIZIA TESTINA STAMPANTE” ed è probabile che se vendi satmpanti non vuoi che un utente che con una simile stringa di ricerca il tuo annuncio venga visualizzato.

Con AdWords per fortuna è possibile categorizzare e suddividere le keywords a seconda del tipo di corrisondenza che vuoi ricevere.

Sono 4 i tipi di corrisondenza principali e nella guida adwords di Giulio troverai tutte le sfumature su come usarle al meglio per portare alle tue landing page solo visitatori realmente interessati ai tuoi prodotti.

Per conoscere le parole chiave prima di iniziare a creare la tua campagna c’è un ottimo strumento che Google stesso mette a disposizione e si chiama Google AdWords Keywords Tool.

Attraverso questo strumento puoi anche fare tutte le ricerche di mercato che vuoi; ti indicherà infatti quante persone hanno ricercato quella parola chiave nell’ultimo mese, la concorrenza che c’è tra gli inserzionisti adwords e i picchi di ricerca nei vari periodi dell’anno.

Per saperne di più puoi scaricare la Guida AdWords Gratis di Giulio Marsala dove in 5 lezioni impareai a pubblicare la tua prima campagna senza commettere errori.

Consulenza marketing

Postato da  

Una consulenza di Marketing e acquisizione clienti è uno dei servizi offerti da AdWordsVincente.

Sempre più aziende si stanno rendendo conto dell’importanza di internet per la diffusione dei propri prodotti o servizi e la necessità di agire con le giuste conoscenze è essenziale per non fare scelte di investimento sbagliate.

La domanda che tutti si fanno prima di spendere soldi in una consulenza di marketing su internet è:

Ma funziona davvero?

E questo è normale…dopotutto si tratta di un settore relativamente nuovo e si sa, il nuovo a volte spaventa.

Quello che però la maggior parte delle aziende non hanno ancora capito è la facilità e la velocità di entrare in qualisiasi mercato attraverso internet e spiazzare i concorrenti che sono ancora alle prese con i canali pubblicitari tradizionali.

Oltretutto senza un reale sistema di monitoraggio dei risultati.

I nostri consulenti di marketing conoscono internet e sanno il ritorno economico che può portare. Un consulente di marketing che utilizza ancora i canali tradizionali no, e la cosa più triste è che non conosce neanche i ritorni economici dei mezzi che utilizza.

Questo non per sua ignoranza in genere, ma proprio perché non esistono mezzi scientifici per capire se una campagna pubblicitaria di tipo tradizionale (sui giornali ad esempio) sta funzionando oppure no.

Bhè su internet è possibile monitorare ogni singolo euro che investiamo in pubblicità e sapere quanto ci fa guadagnare ogni giorno.

E’ possibile correggere velocemente i propri errori scegliendo semplicemente le parole chiave più idonee a quel tipo di mercato e magari aumentare il budget giornaliero investito perché dai dati capiamo che quel filone di keywords è favorevole.

Clicca qui se vuoi una consulenza di marketing sul tuo business.

Oppure scarica il corso adwords gratis di Giulio Marsala

Pay per click

Postato da  

Il pay per click è una forma di pubblicità su internet in cui l’inserzionista paga solo quando un potenziale cliente clicca sul suo annuncio.

La modalità più evoluta di pay per click è il keywords advertising, ovvero la possibilità offerta dai motori di ricerca di far apparire i nostri annunci a lato delle ricerche classiche in base alle parole chiave da noi scelte.

I vantaggi sono notevoli.

Possiamo infatti apparire sulla prima pagina di un motore di ricerca come Google anche con una semplice pagina web appena creata la quale richiederebbe dei mesi di lavoro per essere indicizzata e comparire in posizioni accettabili sul noto motore di ricerca.

Il pay per click è la miglior forma di investimento pubblicitario per un’azienda che vuole diffondere i suoi prodotti attraverso internet.

Continua a leggere Pay per click

AdWords

Postato da  

AdWords è la piattaforma pay per click di Google.

Con Google AdWords puoi pubblicizzare qualsiasi prodotto o servizio in pochi minuti e comparire in prima pagina su Google per le parole chiave che ti interessano.

Hai idea di quante persone facciano ricerche su Google ogni giorno?

Probabilmente ti sei già reso conto dell’importanza di internet nel marketing e anche tu vorresti capirne qualcosa per diffondere la tua attività e farti conoscere di più.

Google non solo ti offre questa possibilità ad un prezzo decisamente più basso rispetto ai canali pubblicitari tradizionali, ma va molto oltre. Quello che puoi fare con AdWords è il sogno che ogni marketer ha da sempre desiderato…:

fare in modo che siano i clienti a venire da noi per primi…

e cosa molto importante che è la chiave di AdWords:

Continua a leggere AdWords

Come attivare il Monitoraggio delle Conversioni su Google AdWords

Postato da  

Il monitoraggio delle conversioni su adwords è indispensabile per creare una campagna vincente.

Ti permette infatti di tenere sotto controllo il tuo account ottenendo dati sul ROI che possono aiutarti ad identificare più accuratamente le aree di successo, le opportunità e di capire dove è opportuno invece intervenire.

E’ semplicissimo utilizzarlo, basta prendere un piccolo pezzetto di codice che adwords ti da e piazzarlo all’interno delle tue pagine.

Per saperne di più puoi anche iscriverti al Corso AdWords gratis in 5 lezioni.

Usare il Monitoraggio delle conversioni

La prima cosa da fare è individuare il tipo di conversione che vuoi monitorare. Puoi creare fino a 100 conversioni diverse e hai a disposizione una vasta varietà di tipologie di azioni:

Continua a leggere Come attivare il Monitoraggio delle Conversioni su Google AdWords

Come creare annunci AdWords ad alto impatto grafico in 10 minuti o meno!

Postato da  

Se ci segui da un po’ di tempo sicuramente saprai che uno dei modi per incrementare traffico di qualità verso il tuo sito web è la rete di contenuti di Google Adwords. Forse però non tutti sanno che con Adwords puoi mostrare non solo gli annunci classici di 3 righe sui siti pertinenti alla tua nicchia di mercato, ma bensì anche annunci grafici.

Utilizzando gli annunci grafici potrete ottenere un ottimo tasso di conversione a parità di costo per clic. Probabilmente se sei interessato al marketing su adwords non sei un grafico e non hai idea di come creare annunci attraenti che covertano.

Pagare un grafico esperto per realizzare i tuoi annunci display potrebbe costarti 30 o 40 e ad annuncio e finiresti per spendere anche 300 euro se vuoi un set di annunci completo con le varie dimensioni.

Per saperne di più su accedi al Corso AdWords in 5 lezioni di Giulio Marsala, è gratis e ti porterà gradualmente a conoscere le basi fondamentali da sapere prima di investire con AdWords.

Per fortuna che Google, sempre per incentivare l’utilizzo degli annunci display e di adwords mette a disposizione un ottimo strumento per crearli, un Continua a leggere Come creare annunci AdWords ad alto impatto grafico in 10 minuti o meno!

« Pagina precedentePagina successiva »